Vi siete mai chiesti cosa sia l’arte?

Felice Caradonna prova a darne una sua interpretazione fondendo in un gioiello esclusivo originalità, eleganza e buon gusto. L’arte è passione, è emozione ma è anche esperienza, quella che Felice ha maturato e affinato in 30 anni di attività.

Con pazienza certosina ed amore per il proprio mestiere ha costruito passo dopo passo, insegnamento dopo insegnamento, un’azienda in cui sono le persone a dare forma alle proprie idee, creando un gioiello su misura. Si parte da un pensiero trascritto su carta, un disegno che prima prende vita nella mente e poi si traduce nella prototipazione 3D per dare concretezza all’idea.

Nonostante l’impronta vecchio stile ricevuta, infatti, Felice Caradonna non ha mai sottovalutato l’importanza di stare al passo con i tempi, dimostrandosi un pioniere nel fondere la tradizione dell’arte orafa con le moderne tecnologie e tendenze, in modo da confermarsi sempre filo conduttore tra passato e presente. Felice, infatti inizia la sua attività sotto la guida di Peppino Abbinante, maestro orafo, da cui apprende l’arte di lavorare l’oro e i metalli preziosi. Grazie alle capacità e alle competenze maturate, comincia una stretta collaborazione con la Basilica di San Nicola, che porta Felice a ricoprire ruoli sempre più importanti tra cui la partecipazione alla commissione di esperti chiamata ad analizzare il miracolo della Sacra Spina.

Nel 2011 è chiamato a realizzare le 2 ampolle in cristallo oro e argento utilizzate per il prelievo della Sacra Manna a cui partecipa ormai dal 2009.

Ciò che Felice non ha mai trascurato è l’importanza di tramandare gli insegnamenti ricevuti ed è per questo che oggi possiamo definire la sua azienda come impresa familiare. Nicola ed Anna, figli di Felice, hanno maturato la stessa passione per questo mestiere ed oggi lavorano fianco a fianco nel negozio di famiglia rendendo la realtà lavorativa dell’atelier un luogo dinamico e sempre pronto a nuove sfide.

Sempre curioso ed assetato di novità ormai da anni partecipa a prestigiose fiere di settore tra cui ricordiamo il Vod di Dubai, un mondo, quello orientale, che ha permesso all’azienda di conoscere realtà diverse creando nuovi spunti per la realizzazione di opere sempre uniche….

Ora non resta che venirci a trovare!